Viaje a Guatemala Viaje a Guatemala Prensa Libre

[ Archivo de publicaciones ]


Notas relacionadas:

Su visita ha soprendido y los integrantes de Maroon 5 dejan este mensaje especial para esta tierra de donde viene la...
Cuando se piensa en aventura, inmediatamente vienen a la cabeza imágenes de rafting en el río Cahabón o bien, un paseo...
El Paseo de la Sexta, en la Zona 1 capitalina, es más que una avenida para caminar y hacer compras, pues los secretos...
La antigua casa que habitó el arzobispo Cayetano Francos y Monroy, es ahora la Pinacoteca Municipal, un espacio en la...
Desde el mercado de La Antigua Guatemala hasta los pueblos en las orillas del Lago Atitlán, Andrew Zimmern, en mayo, se...
En marzo de 1815 se inaugura esta joya arquitectónica en Guatemala. Por cumplirse 200 años de existencia se...
Triunfante regresó a Guatemala la delegación de Olimpiadas Especiales que participó en los Juegos Mundiales Los Ángeles...
Con el objetivo de promover el turismo gastronómico de Guatemala, la agencia Gastronómica ofrece el tour “Sabores con...

Antigua Guatemala


Copyright

viajeaguatemala.com es un portal de Prensa Libre. Derechos reservados.

Red Book: elenco di una cultura a rischio

L'elenco rosso è un chiamato fatto ai musei, alle case d'aste, ai venditori d'arte e ai collezionisti affinché loro non diventino complici di questo saccheggio culturale.

Il prossimo giovedì 26, con motivo della celebrazione del Giorno del Patrimonio Culturale, si è lanciato nel nostro paese l'Elenco Rosso dei Beni Culturali Latino-americani a Rischio, che ha avuto la partecipazione del signor Manus Brinkman, Segretario Generale del Consiglio Internazionale dei Musei -ICOM-, e del signor Carlos Fitzgerald Bernal, Direttore Nazionale del Patrimonio dello storico Istituto Nazionale di Cultura e anche Vicepresidente del ICOM-Panama.

Stabilita in aprile del 2002 per 60 specialisti in America ed in Europa, l'Elenco Rosso enumera 25 tipi di categorie di beni culturali precolombiane e coloniali che sono stati sistematicamente saccheggiati nell'America Latina giacché esiste una forte demanda per questi oggetti in un mercato non consentito dalla legge con estensioni planetarie.

Il saccheggio di questi beni perpetuato nei musei, palazzi religiosi e siti archeologici ha portato perdite irreparabili al patrimonio culturale dell'umanità poiché distrugge la possibilità di realizzare studi d'approfondimento sulla storia, visto che neanche gli stessi scienziati hanno l'accesso necessario ai resti sacri.

L'elenco sarà distribuito a livello mondiale a professionisti della cultura, autorità doganali e della polizia tramite l'INTERPOL e l'Organizzazione Mondiale delle Dogane (WCO, per le sue sigle in inglese).

Sarà possibile consultare il contenuto di questo sito sul sito Web dell'ICOM:  http://icom.museum/redlist.  In Guatemala, la controparte dell'ICOM è il Museo dell'Università di San Carlos.